Posizionamento Organico su Google: Guida SEO Avanzata🥇

Benvenuto sulla mia guida avanzata sul posizionamento organico su Google, nella quale proverò a spiegare cos'è la Search Engine Optimization, in modo chiaro e semplice, dettagliando i diversi tipi di posizionamenti organici (gratuito) che ci sono (On e Off-site, GMB, locale, ASO) e, quindi, puoi applicare al tuo progetto web. Dettaglierò tutte le informazioni necessarie per comprendere in profondità la SEO, ovvero il canale di marketing digitale con il tasso di conversione medio più alto (circa il 16%). Il mio obiettivo è quello di offrire molte informazioni, ma spiegate facilmente per insegnare ai non addetti ai lavori cosa è la SEO e in che consista il lavoro di un esperto SEO o SEM specialist freelance, oppure, di una web agency.

Posizionamento organico su Google: guida SEO

Che cosa significa SEO (Search Engine Optimization)?

SEO (Search Engine Optimization) significa "ottimizzazione per i motori di ricerca". Si tratta di una branca del marketing online che consiste nel migliorare la visibilità di un sito web, in modo da farlo posizionare tra i risultati organici (quelli gratuiti, non gli annunci) dei motori di ricerca.

In pratica: lo scopo è far apparire un sito web il più in alto possibile nelle SERPs (pagine dei risultati dei motori di ricerca) quando gli utenti cercano qualcosa per esempio su Google (leader in Italia e nel mondo), poiché in teoria, più alta è la posizione in cui compare, più visitatori accederanno al sito web.

Posizionamento organico su Google: cos'è la SEO 

Il posizionamento organico (SEO) è una delle specialità del web marketing che si è evoluta moltissimo negli ultimi anni, con aggiornamenti costanti nei diversi aspetti che compongono l'algoritmo di Google, come quelli che valutano la qualità dei link in entrata (Penguin), la qualità dei contenuti (Panda) o la velocità di caricamento di una pagina web, il tutto con l'obiettivo di ottenere la migliore esperienza possibile per gli utenti.

Anche se ci sono più di 200 fattori su cui Google si basa per posizionare una pagina piuttosto che un'altra, uno dei criteri che Google ha preso in considerazione maggiormente negli ultimi anni è la qualità della pagina e, al suo interno, ciò che è noto come E.A.T. (Expertise, Authoritativeness and Trustworthiness), ovvero Esperienza, Autorità e Fiducia.
L'EAT è una linea guida basata su competenza, autorevolezza e affidabilità

Come funziona il posizionamento su Google? Qualità di un sito web in ottica SEO

Ti spiego come funziona il posizionamento su Google. Per determinare il livello di qualità di un sito web, tra i tanti fattori "Big G" valuta l'esperienza, l'algoritmo ed i quality raters (valutatori) di Google tengono conto di diversi fattori. I più importanti sono:

  • lo scopo di un sito web
  • la qualità e quantità dei contenuti 
  • le informazioni sul sito web e sulla persona responsabile dei contenuti principali
  • la reputazione del sito internet e delle persone che producono contenuti

A questi fattori, nel 2020, bisogna agguingere la soddisfazione dell'intenzione di ricerca dell'utente.

Cos'è l'esperienza nella SEO per Google

Dovresti essere un esperto nel tuo campo. Ciò non significa che devi necessariamente far produrre contenuti da un esperto certificato, ma devi dimostrare di essere abile come creatore di contenuti originali e interessanti e di comprendere ciò di cui stai scrivendo.

L'esperienza è meno critica per i siti web umoristici, ma è vitale per i siti web medici, finanziari o legali. La buona notizia è che qualsiasi sito può mostrare l'esperienza se il contenuto è originale e risulta utile agli utenti.

Cosa significa autorità nel posisionamento organico su Google

Devi dimostrare di essere un'autorità in materia e che il contenuto di cui ti occupi è rilevante. Per fare questo, è necessario ottenere menzioni da altre pagine, non solo link di qualità (la parte più importante della SEO Off-site), cerca di ottenere anche altri indicatori come recensioni, commenti e segnali sociali (mi piace, condivisioni, eccetera). Tutti questi segnali aiutano a costituire l'autorità.

Cos'è la fiducia per la Google SEO

Dovresti dimostrare agli utenti che possono fidarsi dei contenuti del sito web, cioè che sono al sicuro quando navigano sul sito. La fiducia è particolarmente importante sui siti di tipo E-commerce (negozi online), in quanto questi chiedono ai loro utenti i dati della carta di credito quando effettuano i pagamenti.

Uno dei primi passi è quello di implementare un certificato SSL per aggiungere la "s" al protocollo HTTP indicato nell'URL nella barra degli indirizzi. A seconda del tipo di certificato SSL, i browser visualizzano un lucchetto rosso o verde.

Eat Google

Google sostiene che l'EAT è tra le tre considerazioni principali per giudicare la qualità di un sito

Guida ai tipi di SEO, ovvero posizionamento organico su Google

A seconda dell'aspetto che vogliamo ottimizzare del nostro sito web, ci sono diversi tipi di SEO. Vediamo insieme quali sono tutte le tipologie di posizionamento organico sui motori di ricerca.

Che cos'è la SEO On-page?

La SEO On-page, nota anche come SEO On-site, copre l'intera serie di ottimizzazioni che possiamo effettuare direttamente sul sito web; si occupa dei fattori di ranking su Google INTERNI a un sito internet che influenzano, in misura maggiore o minore, il posizionamento organico del sito. Potrebbe anche essere definita come qualsiasi caratteristica o elemento che controlliamo direttamente nel codice web.

All'interno della SEO On page possiamo distinguere due campi molto diversi che aiutano il posizionamento sui motori di ricerca: SEO copywriting e SEO tecnica.

Cosa è il SEO copywriting

Il copywriting SEO o SEO copywriting è un fattore molto importante. L'obiettivo del web content writer è quello di rendere i contenuti di un determinato sito web unici e correttamente strutturati, contenenti le parole chiave che hanno la responsabilità di dare rilevanza a tali contenuti, dati fruibili grazie alle ricerche che gli utenti effettuano sui motori di ricerca.

Per fare questo, uno dei primi compiti da svolgere è lo studio delle parole chiave con cui vogliamo posizionare il nostro sito web, scoprire quali keywords hanno un numero interessante di ricerche in modo che valga la pena scriverne a riguardo. Per scoprirlo, studia attentamente questo mio articolo:
È fondamentale tenere conto dell'intenzione di ricerca (Search Intent) delle parole chiave selezionate, in modo da creare un contenuto più ricco e variegato e, quindi, fornire maggiore qualità ad un testo.

Altri punti importanti da tenere in considerazione sono la corretta scelta del titolo della pagina (Tag Title) e la stesura di una meta description (scritta grigia presente sui risultati di Google che si trova sotto al titolo in blu e alla url in verde) che inviti gli utenti del motore di ricerca a cliccare sul vostro sito.

Un'altra cosa importante per la SEO copywriting è la gerarchizzazione del contenuto della pagina, che va fatta utilizzando i tag HTML più appropriati (H1, H2, H3, H4, eccetera).

Cos'è la SEO tecnica

La SEO tecnica si occupa di analizzare e correggere tutti i fattori "tecnici" che possono essere ottimizzati per gli utenti e per i motori di ricerca.

Questi fattori hanno più a che fare con il codice o con il modo in cui viene effettuata un'implementazione, per cui è necessario avere conoscenze tecnologiche avanzate, e non tutte sono visibili agli occhi dell'utente, come la "garanzia" che i robot siano in grado di scansionare e indicizzare tutte le pagine del sito web (quelle che vogliamo indicizzare), la velocità di caricamento del sito, gli URL canonici, i reindirizzamenti o i livelli di profondità di un sito, per fare alcuni esempi.

Che cos'è la SEO Off-page?

La SEO Off-page oppure Off-site è il nome dato a tutte le tecniche di posizionamento organico focalizzate su siti ESTERNI al nostro.

Il fattore principale di questo aspetto è l'autorità acquisita attraverso link esterni di qualità (backlinks). Dovrebbero provenire da siti web autorevoli e/o strettamente rilevanti all'argomento del nostro. 

Questi collegamenti ipertestuali che puntano da altri siti web al nostro, contribuiscono ad aumentare l'autorevolezza e la rilevanza di quest'ultimo rispetto ad un argomento o tema.

Oltre al numero di link in entrata, nella SEO Off page c'è un altro fattore che è altrettanto importante: la qualità di questi, ovvero, tenenere conto di quale sito web ci linka, il contesto in cui si trova il backlink, il tipo di link ("follow" o "nofollow" e ora anche "ugc" o "sponsorizzato") e il luogo in cui si trova all'interno della struttura del sito.

Ti faccio un esempio: un link di tipo follow, inserito nel testo di una pagina vicina alla home, per esempio, è molto più potente di uno no-follow magari presente su una pagina orfana (ovvero non linkata da altre pagine del sito).

È essenziale avere un profilo di link naturale, per il quale bisognerebbe disporre di ancor text di marca (le più sicure) e di vari formati di link (testuali, da immagini, eccetera), oltre a non abusare di link con parole chiave esatte (devono essere utilizzate varianti delle keyword che si vogliono "spingere").

Altri fattori SEO Off-site sono:

  • Il CTR, cioè la percentuale di clic su un risultato rispetto al numero di comparse dello stesso
  • La frequenza di rimbalzo, cioè se un utente clicca sul vostro risultato e torna sul motore di ricerca senza interagire con il sito
  • La popolarità sui social network

Che cosa è la SEO locale?

La SEO locale si occupa principalmente di posizionare un contenuto web in una determinata area, sia essa una città o una provincia. Lo scopo è posizionarsi sui classici risultati di testo in SERP, ma in una determinata area geografica. 

E che cos'è invece la SEO su Google my Business?

SERP: SEO locale, SEA e Google my Business
SEM = SEO e SEA/PPC


La SEO su Google My Business consiste, fondamentalmente, nell'aprire una scheda Google My Business, ottimizzando tutti i campi disponibili (tecnica On-site), aggiornare costantemente servizi, orari, foto e video dell'attività, per arrivare ad apparire nel local pack di una ricerca locale su Google, che costituisce un altro tipo di posizionamento gratuito su "Big G".

Google my Business, inoltre, permette di effettuare post che aiutano a migliorare la visibilità della propria attività. La scheda GMB permette agli utenti di lasciare recensioni (fattore di posizionamento Off-site). 

Ultimo tipo di posizionamento organico Google: l'ASO

L'ASO (App Store Optimization) è l'insieme delle ottimizzazioni che devono essere effettuate su un'applicazione per raggiungere le prime posizioni in un App store (Google Play Store e Apple Store). Questo tipo di SEO si concentra principalmente sull'ottimizazione del titolo, della descrizione e delle categorie (On-site), oltre al numero di installazioni e valutazioni degli utenti (Off-site).

Conclusioni della guida SEO Google avanzata 

  • La SEO consiste in un insieme di tecniche che permettono di ottimizzare un sito web per i motori di ricerca al fine di apparire il più alto possibile nei risultati di ricerca.
  • Ci sono 2 tipi principali di SEO: la SEO On page e la SEO Off page.
  • Alla domanda "consulente SEO cos'è", ora hai una risposta.
  • All'interno della SEO On-site possiamo trovare una suddivisione: da un lato la SEO tecnica e dall'altro il SEO copywriting.
  • La SEO Off site è incentrata sull'ottenimento di backlink di qualità da siti web di autorità del settore.
  • La SEO locale è la SEO di Google my Business sono due cose differenti.
  • ASO è il posizionamento organico delle applicazioni, non dei siti internet.
Spero fortemente che questa mia guida SEO avanzata o guida al SEO marketing (sto facendo un esperimento di search intent) su quali sono i tipi di posizionamento organico gratuiti possa esserti stata d'aiuto. Se così è stato, aiutami a diffondere la conoscenza condividendola su uno dei tuoi social.

Un caro saluto dal Consulente SEO Senior,

Piergiorgio Zotti.

Prova di search intent:
  • SEO organica
  • Posizionamento naturale
  • SEO organico
  • Posizionamento organico motori di ricerca
  • Google SEO
  • Posizionamento organico Google
  • Manuale SEO
  • Google SEO guide
  • Google guida SEO
  • Guida ottimizzazione SEO
  • Ottimizzazione motori di ricerca Google
  • Posizionamento organico SEO



Secondo un recente studio più del 70% del traffico internet deriva dai motori di ricerca.
Ovvero dalla Search Engine Optimization e dal Search Engine Marketing a pagamento.
Inoltre, SEO e SEA sono il punto di partenza degli utenti per quanto riguarda sia
la fase informativa che quella d'acquisto di un eventuale prodotto o servizio.
Se il tuo sito web non è ottimizzato per i motori di ricerca e non investi in Google Ads...
beh, sfortunamente per te, ciò significa perderai più di 700 potenziali clienti su 1.000.

Ora che hai tutto chiaro, ti va se ti aiuto a far decollare il tuo progetto? ��

Sei fortunato! Offro una consulenza SEO e web marketing iniziale gratuita!

Se invece vuoi provare a posizionare da solo il tuo sito sui motori di ricerca,

visita questa pagina e goditi, senza vincoli, un fantastico trial di 7 giorni di SEMrush!





Più del 95% dei siti delle aziende non raggiunge 1.000 visitatori organici al mese. Perché?

Il motivo principale è che i motori di ricerca non nutrono “stima” per i loro siti web.

Per quasi tutte queste aziende le cause sono le stesse, tra cui ce n’è una importantissima:

CERCANO SOLO DI VENDERE, NON DI OFFRIRE VALORE!

Google tende a posizionare bene i siti web che portano valore.

Di seguito il motivo per cui ho creato Consulente SEO SEM Specialist Bari.

Lo sapevi che il 56% di tutto il traffico proviene dai post dei blog?

Ecco perché esistono tanti blog, dei quali oltre 500 milioni su Blogspot e WordPress.

Il totale è di oltre un miliardo di blog. Ecco dei dati che fanno riflettere:

- hanno dimostrato che circa il 70% dei clienti non acquista da marchi irriconoscibili.

- In media, la gente compra se incontra il vostro marchio 7 volte per 3 mesi.

Sai qual è il segreto del posizionamento sui motori di ricerca?

Conosci l'arma segreta dei SEM SEO Specialist e SEO SEM Manager?

La frase "less is more" spiega l'ottimizzazione per i motori di ricerca benissimo.

Crea meno contenuti, ma di estremo valore: verticali e professionali su di un tema specifico.

Vedrai che con il tempo Google e gli altri motori di ricerca ti premieranno.

Se fai le cose per bene, offrendo valore, conquisterai le SERPs.

Continua a navigare su Consulente SEO SEM Specialist Bari...

e impara il lavoro dei Search Engine Marketing Specialists!

Vuoi rimanere sempre aggiornato su SEO e digital marketing?

In caso affermativo, segui la mia pagina Facebook:



Post popolari in questo blog

Strumenti SEO gratuiti🥇web e SEO tools: strumenti gratis

Nicchie di mercato redditizie 2020: settori e prodotti per SEO

Consulente Web Marketing Bari ↑ Consulenza digital marketing

Meglio Blogger o WordPress? Come aprire un blog o sito gratis

Strategie SEO🥇trucchi per posizionare siti web su Google

Specialisti SEO o agenzie? Consulenza SEO marketing e web🥇