Come ottimizzare un video su YouTube per posizionarlo

come ottimizzare un video su YouTube e posizionarlo

YouTube è il secondo sito più visitato sul web dopo Google. Caricare un video su YouTube è semplice grazie a YouTube Studio mentre ottenere visualizzazioni e posizionarsi, lo è decisamente meno. Qualità, contenuto e tecniche di ottimizzazione video sono fondamentali per aumentarne la visibilità. Scopriamo insieme le migliori ottimizzazioni SEO di YouTube. I video sono sempre più presenti nei featured snippet di Google. Youtube seo rientra nei SEO trend Google del 2020.

Organizza i tuoi video in sezioni, ottimizza il tuo video per la seo implementando titles, description e tags e carica una trascrizione del parlato. Per approfondire l’argomento ottimizzazione SEO youtube e migliorare la visibilità online del tuo sito sui motori di ricerca, ti consiglio di richiedere una consulenza SEO a Luisella Curcio

Come ottimizzare un video su YouTube in ottica SEO

La ricerca delle parole chiave per il video

YouTube è un motore di ricerca video. Creare contenuti in modo strategico e fare ricerche di parole chiave per intercettare il pubblico è fondamentale.

Per trovare le parole chiave per YouTube, digita la tua parola chiave di interesse nella casella di ricerca di YouTube.

Qui vedrai ricerche popolari suggerite da YouTube Suggest, la funzione di completamento automatico integrata nella casella di ricerca. 

Per implementare la ricerca, usa lo strumento gratuito Ubersuggest, che scorrerà l'alfabeto per la prima lettera della parola successiva della frase di ricerca. Seleziona "YouTube" anziché "web".

Confronta le parole chiave tra loro per vedere quali sono le ricerche più frequenti. Esiste uno strumento fantastico completamente gratuito, fornito da Google: Google Trends

Google Trends con l’opzione Ricerca YouTube fornisce dati sul volume di ricerca specifici di YouTube. Questo strumento non fornisce numeri reali, ma è comunque utile per confrontare le parole chiave tra loro.

Di seguito ti suggerisco i contenuti video che funzionano meglio.
  • How to 
  • Recensioni
  • Tutorial
  • Interviste
  • Sport
  • Video divertenti 

Le playlist di YouTube

Le playlist sono uno strumento promozionale sottovalutato su YouTube.
Aumentano l’interesse che un utente prova nei confronti di un canale.

Utilizza la ricerca per parole chiave per capire cosa cercano le persone nella tua nicchia e crea playlist basate su questi argomenti. 

Se non disponi di molti contenuti, puoi creare playlist utilizzando altri video per attirare gli spettatori alla tua pagina canale YouTube.

Ottimizzazione SEO di YouTube: gli elementi 

Ecco come puoi ottimizzare i tuoi video per avere successo su YouTube.

Il titolo del video di YouTube

Come scrivere un titolo per Youtube? Il titolo del video deve essere incisivo e catturare l'utente. 
Prima di scrivere il titolo, fai una ricerca parole chiave e dai un'occhiata alla concorrenza.
I titoli hanno un ruolo importante nella classifica del tuo video, assicurati che siano lunghi almeno cinque parole e che includano la parola chiave per la quale desideri posizionarti.

L’immagine in evidenza del video

L’immagine in evidenza fornisce l’idea del contenuto del video. Se è poco professionale o noiosa non è un buon biglietto da visita. 
Per un migliore risultato, scegli l’opzione "miniatura personalizzata" (per farlo devi essere verificato da YouTube) e inserisci l’immagine in evidenza.
Personalizza la tua immagine in miniatura con titoli e un'immagine di qualità.

La descrizione del video YouTube

La descrizione non è un campo da lasciare al caso, anzi è un’opportunità da compilare con cura.
Scrivi la tua descrizione con molta cura e inserisci call to action, link e una biografia accattivante. 

Trascrizione del video e sottotitoli

L'algoritmo di Youtube legge i sottotitoli dei video. Inserire la trascrizione è utile per la comprensione del contesto del tuo video, migliora la SEO e la copertura organica del video.
Carica la  trascrizione del video per migliorare il tuo posizionamento online, e inserisci i sottotitoli nel video.

Consigli per i tag su YouTube 

Scegli i tag con cura e pertinenza. Scegli come primo tag la tua parola chiave principale, poi espandi la ricerca con  le longtail keywords. Sei in cerca di uno strumento di parole chiave per Youtube? Ti consiglio VidlQ Vision For Youtube un'estensione gratuita per Chrome che mostra una barra laterale sull'interfaccia di YouTube dove potrai trovare anche i tags.

Youtube Analytics 

Usa YouTube Analytics per monitorare la percentuale della durata media di visione. La percentuale della durata media di visione dell’utente è molto importante, più questo dato sarà alto, maggiori saranno le probabilità di avere successo su YouTube.

Questi sono i principali fattori da tenere presente quando si vuole ottimizzare un video YouTube per posizionarlo in ottica SEO.

Commenti


Secondo un recente studio, oltre il 70% del traffico dei siti deriva dalla rete di ricerca.
Ovvero dalla Search Engine Optimization e dal Search Engine Marketing a pagamento.
Inoltre, SEO e SEA sono il punto di partenza degli utenti per quanto riguarda sia
la fase informativa che quella d'acquisto di un eventuale prodotto o servizio.
Se il tuo sito web non è ottimizzato per i motori di ricerca e non investi in Google Ads...
beh, sfortunamente per te, ciò significa perderai più di 700 potenziali clienti su 1.000.

Ora che hai tutto chiaro, ti va se ti aiuto con il tuo progetto?

Offro una consulenza SEO e web marketing iniziale gratuita!

Se invece vuoi provare a posizionare da solo il tuo sito sui motori di ricerca,

visita questa pagina e goditi, senza vincoli, un fantastico trial di 7 giorni di SEMrush!



Post popolari in questo blog

Strumenti SEO gratuiti - Web e SEO tools: strumenti gratis

Consulente web marketing Bari: consulenza web, seo marketing

Meglio Blogger o WordPress? Come aprire un blog o sito gratis

Nicchie di mercato redditizie 2020: settori e prodotti per SEO

Strategie SEO: 20 trucchi per posizionare siti web su Google

Specialisti SEO o agenzie? Consulenza SEO marketing e web

Come pubblicizzare un negozio: attirare clienti con internet

Ranking siti web su Google: fattori di posizionamento SEO

Crawl budget di Google: cos’è e come gestirlo per la SEO



Più del 95% dei siti delle aziende non raggiunge 1.000 visitatori organici al mese. Perché?

Il motivo principale è che i motori di ricerca non nutrono “stima” per i loro siti web.

Per quasi tutte queste aziende le cause sono le stesse, tra cui ce n’è una importantissima:

CERCANO SOLO DI VENDERE, NON DI OFFRIRE VALORE!

Google tende a posizionare bene i siti web che portano valore.

Di seguito il motivo per cui ho creato Consulente SEO SEM Specialist Bari.

Lo sapevi che il 56% di tutto il traffico proviene dai post dei blog?

Ecco perché esistono tanti blog, dei quali oltre 500 milioni su Blogspot e WordPress.

Il totale è di oltre un miliardo di blog. Ecco dei dati che fanno riflettere:

- hanno dimostrato che circa il 70% dei clienti non acquista da marchi irriconoscibili.

- In media, la gente compra se incontra il vostro marchio 7 volte per 3 mesi.

Sai qual è il segreto del posizionamento sui motori di ricerca?

Conosci l'arma segreta dei SEM SEO Specialist e SEO SEM Manager?

La frase "less is more" spiega l'ottimizzazione per i motori di ricerca benissimo.

Crea meno contenuti, ma di estremo valore: verticali e professionali su di un tema specifico.

Vedrai che con il tempo Google e gli altri motori di ricerca ti premieranno.

Se fai le cose per bene, offrendo valore, conquisterai le SERPs.

Continua a navigare su Consulente SEO SEM Specialist Bari...

e impara il lavoro dei Search Engine Marketing Specialists!

Se invece vuoi provare a posizionare da solo il tuo sito sui motori di ricerca,

visita questa pagina e goditi, senza vincoli, un fantastico trial di 7 giorni di SEMrush!